Il turismo
Il turismo è la principale risorsa della Repubblica Dominicana e come potrebbe essere diversamente per questa Nazione così unica, splendida e spettacolare?
Una frase utilizzata come slogan che rende benissimo è "Republica Dominicana, lo tiene todo", cioè la Repubblica Dominicana ha tutto ed è verissimo. Offre dei veri e propri paradisi tropicali con spiagge da sogno, una natura quasi incontaminata se ci si addentra nell'entroterra e per chi volesse vedere tutto ciò che merita di essere visto, non basterebbero mesi di permanenza.
Quello, però, che rende questa terra unica è la sua gente, la popolazione, così speciale e così diversa da noi europei. Dovremmo imparare tante cose da loro come ad esempio riuscire a sorridere ed a offrire un sorriso sempre, anche se la vita è dura ed i problemi sono tanti. Sorridendo si fa vivere meglio anche chi è intorno a noi e le giornate diventano meno grigie, sin dal mattino. Avete presente l'atteggiamento della gente, la mattina, magari sui bus mentre si va al lavoro? Tutti arrabbiati, aggressivi, sulla difensiva, pronti a mordere. In Repubblica Dominicana si comincia sorridendo e salutando anche e soprattutto chi non si conosce. Tutto diventa migliore. O no?

Ci sono tantissimi posti da visitare in Repubblica Dominicana ed io posso solo indicarvene qualcuno che, secondo me, vale... un'occhiata.
Avete visto i film Apocalypse Now e Rambo II? Girati in Vietnam? Ma nemmeno per sogno! Risalite in barca il Rio Chavon e vi ritroverete proprio sul set di quelle pellicole (ed è anche un bellissimo posto).
Ci sono mille posti che valgono una visita e non una da 10 minuti, quindi rischio di fare torto a delle località uniche. Che faccio? Ma si, date un'occhiata a questi video realizzati allo scopo di far conoscere, come merita, quello splendido Paese che è la Repubblica Dominicana.
Volete trovare un'acqua caldissima, una spiaggia bianchissima, un'acqua sempre calma e capire perchè gli abitanti della capitale la chiamano "la spiaggia dei dominicani"? Non potere non andare a farvi un bagno alla spiaggia di Boca Chica, magari con una bella batida di frutta ghiacciata in mano.
Anche se da quelle parti (giustamente) Cristoforo Colombo non è considerato molto bene, andate a visitare a S.to Domingo la Zona Coloniale e la casa del nostro connazionale: troverete dei posti splendidi, storici, autentici e molto caratteristici.